L'Attacco dei Giganti, Isayama sul finale: "troppo stanco per piangere"

L'Attacco dei Giganti, Isayama sul finale: 'troppo stanco per piangere'
di

Di Hajime Isayama se ne sono dette tante durante il corso della serializzazione de L'Attacco dei Giganti, su tutte le critiche in merito al suo stile, eppure l'autore ha sempre manifestato grande professionalità soprattutto nei riguardi delle scadenze non mancando quasi nessun appuntamento con la rivista per tutti questi anni.

Sono in tanti ad essere legati all'Attacco dei Giganti, non soltanto i fan che hanno supportato Isayama per tutti questi anni, ma anche e soprattutto la rivista Bessatsu Shonen Magazine che ha imparato a farsi conoscere soprattutto grazie al capolavoro del sensei. Ma come avrà reagito il noto autore al finale del suo manga?

Qualche giorno fa, in occasione dell'uscita del capitolo 139, l'editor Kawakubo ha partecipato ad un'intervista in cui ha raccontato qualche retroscena sul finale. In particolare, l'editore di Kodansha ha raccontato il momento della consegna del manoscritto dell'ultimo capitolo ad opera di Iysama. Secondo Kawakubo, il sensei avrebbe detto: "Pensavo di riuscire a piangere o quantomeno di commuovermi, ma in realtà ero incredibilmente troppo stanco per farcela."

Probabilmente il mangaka era talmente indaffarato nel terminare il suo ultimo capitolo da non avere nemmeno il tempo di godere della conclusione della sua opera. Ad ogni modo, non ci resta adesso che attendere l'uscita del volume 34 de L'Attacco dei Giganti che potrebbe riservare qualche altro dettaglio sul finale del manga. E voi, invece, cosa ne pensate delle sue parole? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2