L'Attacco dei Giganti: il piano di Eren svelato, è nel giusto o nel torto?

L'Attacco dei Giganti: il piano di Eren svelato, è nel giusto o nel torto?
di

Sta arrivando al culmine la storia di L'Attacco dei Giganti, manga di Hajime Isayama che intrattiene il mondo dal settembre 2009. Ad ogni pagina, il mangaka riesce a far trattenere al lettore il fiato sospeso, introducendo al termine del capitolo 123 del manga una tavola mozzafiato ma inquietante al tempo stesso.

Dopo il viaggio nel passato che ha avuto luogo negli scorsi capitoli di L'Attacco dei Giganti, Eren Jaeger è tornato più forte di prima. Aveva già rivelato al fratellastro Zeke che non aveva la benché minima intenzione di trasformare gli eldiani in persone incapaci di concepire un bambino, ma col capitolo 123 gli intenti sono svelati a tutta la popolazione discendente da Ymir.

Tradendo il fratello, ha ottenuto il potere di Ymir e ha liberato tutti i giganti colossali all'interno delle mura: non solo quelli presenti nel muro del distretto di Shiganshina, come immaginava Armin, bensì quelli che componevano sia il muro Rose sia lo Sina che il Maria. Un esercito di giganti colossali inizia quindi la propria marcia per distruggere il mondo intero.

Il piano di Eren è quindi completamente l'opposto di quello di Zeke: niente morte per mancanza di bambini, bensì una completa e totale distruzione di qualunque persona viva sulla faccia della terra ad eccezione degli eldiani. Ciò ovviamente ha causato diatribe tra i fan, Eren si fermerà e sfrutterà questa minaccia per tenere a bada il mondo oppure porterà davvero a compimento questo massacro? L'Attacco dei Giganti 124 arriverà il prossimo mese.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1