L'Attacco dei Giganti: la reazione di Armin alle subdole azioni di Eren

L'Attacco dei Giganti: la reazione di Armin alle subdole azioni di Eren
di

L'annuncio del rinvio dell'episodio 14 della quarta stagione dell'Attacco dei Giganti alla prossima settimana, a causa di un terremoto in Giappone, ha sorpreso la community, che ha immediatamente iniziato a speculare sui prossimi eventi, nei quali Armin ricoprirà un ruolo fondamentale.

Nonostante Armin abbia il potere del Gigante Colossale, la sua situazione attuale è alquanto complessa, e sembra essere destinato ad affrontarla, considerato soprattutto che sia lui che Mikasa si trovano in ostaggio di Eren Jaeger. Presentandosi di fronte a loro con un taglio sulla mano, il protagonista ha chiesto loro di parlare, mentre nell'aria si percepiva la possibilità di una sua improvvisa trasformazione.

Armin probabilmente ne ha abbastanza delle macchinazioni e dei sotterfugi di Eren, a tal punto da essere disposto ad affrontare fisicamente il suo amico, sempre più vicino ad un cambiamento radicale ed estremamente pericoloso. Con anche il gruppo degli Jaegeristi al suo fianco, pronti ad attuare i loro piani eliminando sia le minacce di Marley che dei militari, è infatti chiaro che Jaeger si sta trasformando in un potenziale villain.

Come potete vedere dalle immagini riportate in calce, Armin sembra essere arrivato al limite della sopportazione, e decide di colpire il suo vecchio amico con un pugno deciso. Ricordiamo che gli episodi 14 e 15 usciranno insieme, e vi lasciamo alla presentazione della statua di Levi in bronzo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3