L'Attacco dei Giganti: riviviamo insieme i momenti più scioccanti dell'anime

L'Attacco dei Giganti: riviviamo insieme i momenti più scioccanti dell'anime
di

Conosciuta come una delle serie più cruente degli ultimi anni L'Attacco dei Giganti ha mostrato sin da subito i temi profondi che la caratterizzano. Arrivati quasi alla conclusione del manga, e aspettano la quarta ed ultima stagione, abbiamo deciso di ripercorrere insieme gli eventi più significativi e sorprendenti dell'anime.

Oltre ad un preponderante elemento fantapolitico presente nell'opera di Hajime Isayama, uno degli aspetti più terribili è sicuramente la presenza dei Giganti, che hanno assunto un'importanza diversa con l'evoluzione della storia stessa. Per ripercorrere parte dell'avventure di Eren Jaeger e del Corpo di Ricerca, abbiamo scelto 5 momenti incredibilmente importanti e al contempo in grado di lasciare i fan a bocca aperta.

Il primo è l'apparizione di un certo Gigante alla fine del quarto episodio della prima stagione. Nell'esatto momento in cui Eren annuncia ai compagni che il contrattacco ai Giganti è appena cominciato, vediamo alle sue spalle un enorme nemico, il Gigante Colossale, arrivato senza un minimo di preavviso e che rappresenta l'importanza dell'elemento sorpresa per mettere a dura prova i protagonisti.

Si passa poi ad una delle rivelazioni più decisive e che portano ad importanti cambiamenti nella trama, ovvero quando scopriamo che Reiner e Berthold sono rispettivamente il Gigante Corazzato e il Gigante Colossale. Agendo d'impulso Mikasa si scaglia contro di loro e successivamente vediamo un incredibile battaglia tra Eren, sotto forma del Gigante d'Attacco, contro i suoi due ex compagni, anch'essi trasformati.

La terza scena più sorprendente è, senza alcun dubbio, quella della cantina. Sin dai primi capitoli la cantina della casa di Eren e Mikasa era considerata un luogo misterioso, e quando, nella seconda metà della terza stagione, i protagonisti riescono ad entrarci, le informazioni che vi trovano portano ad un impressionante cambio di rotta per la storia. Leggendo il diario di Grisha Jaeger, e trovando una fotografia, il Corpo di Ricerca scopre la verità dietro la nazione di Marley e l'isola di Paradis.

Il quarto momento che è stato in grado di paralizzare gli spettatori è legato al Gigante Bestia. Ormai sappiamo che dietro questo gigante vi è Zeke Jaeger, fratellastro di Eren, ma quando ancora non sapevamo praticamente nulla, vederlo parlare tranquillamente, e sapere che potevano esistere Giganti del genere, ha portato un'ulteriore novità all'interno della serie.

L'ultimo evento che vogliamo ricordarvi è la temporanea "morte" di Eren, quando nel tentativo di difendere la città dai Giganti che stavano attaccando le mura, il protagonista ha inizialmente perso una gamba, per poi essere mangiato da uno dei nemici dopo aver salvato Armin. Sembrava una scelta estremamente coraggiosa da parte degli autori, che si è rivelata essere una beffa, visto che poco dopo Eren è tornato trasformato da Gigante dell'Attacco.

La quarta stagione si è mostrata in un trailer, e mentre aspettiamo una conferma relativa alla data d'uscita, che dovrebbe comunque essere prevista per ottobre, ricordiamo che ad occuparsi di quest'ultima trasposizione animata dell'Attacco dei Giganti è stato lo Studio MAPPA.

Cosa ne pensate di questa lista? Siete d'accordo o avreste scelto momenti diversi? Fatecelo sapere nell'area commenti.

Quanto è interessante?
3