L'attacco dei Giganti stagione 3 mette in scena un simpatico siparietto con Eren

L'attacco dei Giganti stagione 3 mette in scena un simpatico siparietto con Eren
di

La devastazione e la morte hanno sempre attanagliato la vita degli umani tra le mura. Costretti a vivere in gabbia fin dal primo episodio di L'attacco dei Giganti, finalmente coloro che si sono scoperti essere eldiani hanno potuto passare un momento più comico, nonostante la situazione sia ancora grave.

L'attacco dei Giganti stagione 3 ci ha fatto scoprire il potere del Gigante Originale nello scorso episodio, catalizzatore del potere chiamato "La Coordinata" che permette all'utilizzatore di manovrare i giganti senza mente a proprio piacimento. Mentre Eren si accorgeva che Historia potrebbe essere in pericolo a causa di questo potere, sobbalza durante la comunicazione delle ultime scoperte fatte nell'aula dell'esercito.

Ciò ha portato poi a un simpatico siparietto portato avanti da Hange e Zackley. La prima, capendo che Eren era stato turbato da una nuova scoperta che poteva mettere a repentaglio qualche vita, sfrutta l'età per addossare la colpa all'adolescenza, suggerendo che Eren abbia sviluppato strani modi di fare o di dormire. Ciò riesce a mettere da parte l'attenzione su Eren, con lo stesso Zackley che imputa all'adolescenza questo comportamento e sperando che il ragazzo si rimetterà presto.

Quindi, con l'aiuto di Hange, Eren è riuscito a mantenere il segreto e, forse, salvare Historia. Almeno per il momento. La prossima settimana, L'attacco dei Giganti stagione 3 parte seconda manderà in onda l'ultimo episodio su VVVVid.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1