L'Attacco dei Giganti: lo Studio MAPPA denunciato per pessime condizioni di lavoro

L'Attacco dei Giganti: lo Studio MAPPA denunciato per pessime condizioni di lavoro
di

Con produzioni magistrali quali gli anime di Jujutsu Kaisen, L'Attaco dei Giganti Stagione 4 o Zombieland Saga, nell'ultimo periodo Studio MAPPA si è affermato come uno degli studi d'animazione migliori. Per sobbarcarsi questa mole di lavoro, però, a quanto pare i membri dello staff vengono sottoposti a stressanti sessioni lavorative.

Sui social media è esplosa una bufera quando il noto animatore MUSHIYO ha rivelato su Twitter di essersi dimesso dallo Studio MAPPA per le spaventose condizioni di lavoro. Non è la prima volta che lo studio d'animazione è al centro di polemiche del genere. Già in precedenza un animatore di L'Attacco dei Giganti 4 aveva denunciato come il personale fosse sovraccarico di lavoro e queste nuove accuse non fanno altro che appesantire il carico.

"Non capisco davvero perché ho lavorato così duramente per entrare in questa azienda", ha riferito MUSHIYO. "Non capisco nemmeno perché alcune persone vogliano lavorare qui. Lavorare settimana dopo settimana fino alla mattina del giorno successivo. Questo è uno dei motivi per cui ho lasciato".

"La seconda parte di L'Attacco dei Giganti: The Final Season è in produzione da quando è andata in onda la prima parte, quindi naturalmente le stesse persone non ci lavoreranno". Quest'ultima frase però ha suscitato la reazione di una parte della community, che ha accusato l'animatore di aver inventato la questione solamente perché non è stato spostato al nuovo progetto.

In un secondo post, però l'animatore ha corretto il tiro. "Sarebbe stato perfetto se avessi potuto addestrare qualcuno a sostituirmi, ma ovviamente non c'era nemmeno il tempo per quello. Per lavorare su quattro progetti simultaneamente non puoi avere tempo per niente, non credete?".

Cosa ne pensate di questa situazione? Siete pro o contro MUSHIYO. Scopriamo quando uscirà L'Attacco dei Giganti 4 Parte 2.

FONTE: kudasai
Quanto è interessante?
3