Attacco dei Giganti: nell'ultimo capitolo la terrificante nuova forma di Eren

Attacco dei Giganti: nell'ultimo capitolo la terrificante nuova forma di Eren
di

Nell’ultimo arco della serie di fama mondiale, L'Attacco dei Giganti, Eren è diventato un villain e ha ufficialmente dichiarato guerra al resto del mondo, con l’intenzione di eliminare chiunque non sia abitante di Pardis.

Nell’ultimo capitolo del manga de L'Attacco dei Giganti, abbiamo potuto vedere finalmente la spaventosa nuova forma di Eren, molto diversa da come l’abbiamo visto l’ultima volta nella serie. La grandezza e mostruosità del protagonista sono tali che ci fanno pensare che potrebbe essere il nemico finale della saga, e che Mikasa e le forze terrestri rimanenti dovranno fronteggiarlo.

Nelle pagine finali del capitolo 133 del manga, oltre a vedere rivelato il potere segreto di uno dei Giganti speciali e l'estensione dei poteri di Eren e il nuovo contatto, vediamo la mostruosa forma del protagonista: uno scheletrico, enorme e mostruoso Gigante. Poco prima, Eren si è messo in comunicazione con Mikasa e i sopravvissuti del Corpo di Ricerca ed è chiaro che non ha alcuna intenzione di mettere fine alla distruzione del mondo. Questo non è tutto, Eren è diventato proprio come Ymir nello spazio Coordinato. Proprio come il Gigante Fondatore stesso, Eren ci ha fatto vedere quanto ha approfondito il legame con il suo potere.

La nuova terrificante forma di Eren è la dimostrazione che il nostro protagonista ha rinunciato alla sua forma umana e non sembra semplice tornare indietro. Ci sono solo violenza e sangue nel futuro di Eren adesso.

Quanto è interessante?
3
Attacco dei Giganti: nell'ultimo capitolo la terrificante nuova forma di Eren