L'Attacco dei Giganti vivrà per sempre, Isayama inaugura la statua di Eren, Armin e Mikasa

L'Attacco dei Giganti vivrà per sempre, Isayama inaugura la statua di Eren, Armin e Mikasa
di

Oggi, 8 novembre 2020, il creatore de L'Attacco dei Giganti Hajime Isayama ha inaugurato la prima statua ufficiale innalzata in onore della sua opera. La scultura, realizzata in scala 1:1 e ritraente i giovani Eren Jaeger, Armin Arlert e Mikasa Ackerman, è ora parte del patrimonio pubblico di Hita, città che nel 1986 diede i natali all'autore.

L'evento è stato trasmesso in diretta streaming questa mattina, e Isayama si è detto incredibilmente onorato, esprimendo il suo amore per la città. Successivamente, l'autore ha parlato del manga e del suo successo, dichiarando anche che la storia de L'Attacco dei Giganti è ormai completa al 99%. L'opera si dovrebbe quindi concludere tra pochi mesi, con l'uscita del capitolo 138.

Tornando alla statua, questa è stata realizzata in bronzo ed è posta alla base della diga di Oyama. In calce potete dare un'occhiata ad alcuni scatti pubblicati sul profilo Twitter della città. Vi ricordiamo che il manga di Isayama conta, al momento, oltre 100 milioni di copie in circolazione ed è destinato a diventare una delle opere più apprezzate e coerenti della storia. Il governo della città di Hita, di conseguenza, ha ritenuto fosse cosa giusta onorare una delle più grandi personalità che abbiano mai vissuto nella cittadina.

E voi cosa ne pensate? Vi piace la statua? Fatecelo sapere lasciando un commento nel riquadro sottostante! Noi intanto vi lasciamo al nostro approfondimento sul capitolo 134 de L'Attacco dei Giganti.

Quanto è interessante?
2