Attack on Titan 4x19: cosa rappresentano le frammentarie immagini viste da Eren?

Attack on Titan 4x19: cosa rappresentano le frammentarie immagini viste da Eren?
di

La battaglia che ha dato inizio alla guerra tra Marley e Paradis si è dimostrata intensa, e incredibilmente rilevante per la scoperta di alcune verità a dir poco importanti. Le scene finali dell' episodio 4x19 di Attack on Titan hanno lasciato spazio a molte interpretazioni da parte degli spettatori, riferite in particolare alle visioni di Eren.

Il devastante colpo lanciato da Gabi, che ha tagliato di netto la testa di Eren, ha colto tutti di sorpresa. La piccola Braun, non avendo più nulla da perdere, ha dimostrato coraggio e determinazione, insufficienti però ad uccidere definitivamente il protagonista. Negli infernali attimi seguenti la decapitazione Eren è infatti riuscito ad entrare in contatto con Zeke, attivando il potere del Gigante Fondatore e riuscendo a sopravvivere.

Un'altra conseguenza del contatto è stato l'ingresso di Eren nella dimensione conosciuta come Via, dove ha appunto potuto parlare con suo fratello. Poco prima del suo risveglio nella Via però, la mente di Eren è stata tempestata di immagini confuse e frammentate, come mostra la clip riportata in fondo alla pagina. Tra quelli che sembrano ricordi, e anticipazioni del futuro, viene naturale pensare ad una connesione tra Eren e diversi individui, in particolare si tratta di coloro che hanno ottenuto, e che riceveranno, il potere del Gigante d'Attacco.

Parlando nello specifico delle visioni future, si tratta di un'abilità peculiare e unica del Gigante d'Attacco, che consente ad Eren di vedere parte di ciò che accadrà e agire al fine di influenzare il corso degli eventi in base ai propri obiettivi. Cosa ne pensate di questa importante rivelazione? Ditecelo lasciando un commento qui sotto.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2