Attack on Titan, 5 personaggi che avrebbero meritato più spazio

Attack on Titan, 5 personaggi che avrebbero meritato più spazio
di

Un'opera come Attack on Titan è costellata da tantissimi personaggi subito riconoscibili, ma più se ne aggiungono più c'è il rischio che qualcuno venga un po' lasciato indietro. Eccone allora cinque che secondo noi avrebbero meritato più spazio.

Cominciamo con Berthold, che nonostante l'importanza soprattutto nella prima parte del manga rimane sempre un po' in ombra rispetto a Reiner e forse avremmo voluto vedere di più di lui visto quanto era cruciale come Gigante Colossale.

Anche la stessa Annie non ha avuto tutto questo screen-time. Passato il pezzo di storia dedicato a lei ce la dimentichiamo quasi fino alla fine: magari in Attack on Titan sarebbe stato bello vederla un po' di più lungo tutto l'arco del manga.

Tra i personaggi che abbiamo visto pochissimo in Attack on Titan c'è anche Gufo, che si rivela essere cruciale per la storia creata da Hajime Isayama ma del quale alla fine della fiera sappiamo davvero troppo poco.

Nella lista mettiamo anche Lara Tybur, il gigante martello che appare veramente poco nel manga ma della quale avremmo voluto sapere di più, visto anche l'enorme potere che si portava dentro.

Chiudiamo con Hanji, non perché la vediamo poco ma essendo un personaggio decisamente sfaccettato era forse necessario darle più spazio all'interno del manga per svilupparla ancora di più. E parlando di sviluppi, l'evoluzione di Eren in Attack on Titan è coerente?

Voi siete d'accordo con queste cinque scelte? Quali sono i personaggi di Attack on Titan che avreste voluto vedere di più? Diteceli nei commenti, noi vi lasciamo alla fatidica domanda: il finale dell'anime di Attack on Titan è migliore del manga?