Attack on Titan: chi sono gli Ackerman e quali sono le loro reali capacità?

Attack on Titan: chi sono gli Ackerman e quali sono le loro reali capacità?
di

La Final Season di Attack on Titan ha portato alla luce diversi dettagli riguardanti la misteriosa famiglia Ackerman. Dalla conversazione tra Eren e Mikasa, dove il protagonista ha profondamente ferito la ragazza, fino alle spiegazioni di Zeke, sono molte le informazioni che vale la pena di analizzare, ecco quindi una disamina sull’argomento.

In passato gli Ackerman erano al servizio della famiglia reale eldiana, ma dopo il crollo di Eldia, si opposero fermamente all’amministrazione di Re Fritz, e per questo vennero perseguitati. Una svolta nella loro esistenza che si interruppe solo dopo l’incontro tra Kenny Ackerman e Uri Reiss. Nel corso della serie viene anche specificato come gli Ackerman siano il risultato di singolare esperimenti fatti sui figli di Ymir dall’impero eldiano, e che garantirono a questo lignaggio grande forza fisica e abilità sovrumane, che hanno contribuito a rendere il Capitano Levi il soldato più potente dell'umanità.

Inoltre gli esponenti di questa famiglia sembrano essere totalmente immuni alla manipolazione della memoria da parte del Gigante Fondatore, altro motivo per cui riuscirono a resistere agli ideali del Re. L’ultimo, fondamentale, dettaglio riguardante gli Ackerman sta nel risveglio del loro vero potenziale, che permetterebbe di acquisire le esperienze dei loro antenati sul campo di battaglia e quindi renderli ulteriormente forti e incredibilmente abili. L’unico punto a sfavore si trova nel metodo per risvegliare tali capacità: fare affidamento sul proprio istinto di sopravvivenza, come quando Mikasa ha colpito al cuore uno dei banditi che aveva ucciso i suoi genitori per liberare Eren, giunto in suo aiuto.

Tuttavia dalle stesse parole di Eren questo risveglio potrebbe essere legato anche alla volontà da parte degli Ackerman di difendere qualcuno a cui tengono molto, nel caso di Mikasa si tratta proprio di Eren, per Levi sarebbe Erwin, mentre per Kenny Uri Reiss. Questa teoria, a differenza di quella espressa dal protagonista riguardo le continue emicranie di Mikasa, viene confermata più volte, persino da Zeke nel flashback dell’episodio 4x28.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
1