L'autore di 20th Century Boys ha collaborato alla realizzazione di un video musicale

di

È risaputo che l'industria musicale e quella di manga e anime vanno a braccetto, ma Naoki Urasawa è riuscito ad andare ben oltre. L'illustre mangaka giapponese ha portato i protagonisti del suo 20th Century Boys all'interno di un video musicale realizzato da Kazuyoshi Saito.

L'autore di 20th Century Boys, tra gli altri, ha diretto il video musicale animato di "Boy", il nuovo brano di Kazuyoshi Saito, ossia il compositore di "One More Time", colonna sonora della pellicola Detective Conan: Private Eye in the Distant Sea.

Stando a quanto rivelato dal portale Comic Natalie e poi riportato da Anime News Network, Saito avrebbe proposto a Urasawa di collaborare dopo aver visto una sua illustrazione: un ragazzo che strimpellava una scopa come se fosse una chitarra. Quest'immagine corrispondeva esattamente a ciò che il compositore aveva in mente per la sua canzone, che fa parte del nuovo album 55 STONES in uscita il 24 marzo.

Le animazioni della clip musicale sono interamente realizzate a mano da Urasawa, che ha creato una sorprendente storyboard in cui tre ragazzi, identici ai protagonisti di 20th Century Boy, si improvvisano membri della band di Saito. Oltre a ciò, il mangaka ha anche realizzato l'illustrazione della copertina del nuovo album.

Nel mese di novembre, l'autore di 20th Century Boy ha dichiarato alla rivista Weekly Big Comic Spirits di Shogakukan di stare realizzando un nuovo anime e di volerlo mostrare il prima possibile. Naoki Urasawa ha da poco compiuto 61 anni, ancora auguri al creatore di 20th Century Boy e Monster.

FONTE: ANN24
Quanto è interessante?
2