L'autore di Death Note celebra Dragon Ball: Takeshi Obata disegna Goku e Piccolo!

L'autore di Death Note celebra Dragon Ball: Takeshi Obata disegna Goku e Piccolo!
di

Mentre Toyotaro procede con la storia di Goku e compagni - il pubblico è in attesa dell'uscita di Dragon Ball Super capitolo 103 -, il 40° anniversario di Dragon Ball si avvicina inesorabilmente. Quest'importante ricorrenza è accompagnata da un progetto celebrativo organizzato da Shueisha, di cui è arrivato un aggiornamento nelle ultimissime ore.

Eravamo rimasti con la dedica dell'autore di Undead Unluck a Dragon Ball. Yoshifumi Tozuka ci aveva riportati su Namecc ridisegnando la cover del volume 21 del manga di Toriyama, ma ora è tempo di andare avanti. Il 32° appuntamento sui 42 totali previsti è firmato dal maestro Takeshi Obata.

Dragon Ball sta per spegnere 40 candeline e il Dragon Ball Super Gallery Project sta portando i fan verso questo traguardo. Ogni mese, fino a novembre 2024, un mangaka differente edito da Shueisha ridisegna con il suo stile una delle 42 cover della serie manga di Toyotaro. Questa volta, è l'autore di Death Note a omaggiare Dragon Ball.

Takeshi Obata di Death Note ha stravolto la cover del volume 29 di Dragon Ball, che in origine presenta un'illustrazione di Piccolo sul sedile passeggero di un maggiolino decappottabile guidato da Goku. Nella nuova, originale versione di Obata-sensei i due Guerrieri Z non sono più a bordo dell'auto, ma all'esterno del veicolo, con Goku che controlla la meccanica del mezzo a motore.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi