Da quale autore è stato influenzato artisticamente il creatore di My Hero Academia?

Da quale autore è stato influenzato artisticamente il creatore di My Hero Academia?
di

Anche gli autori di manga hanno dei modelli da cui trarre ispirazione, e l'autore di My Hero Academia, Kohei Horikoshi, ha iniziato a disegnare spinto dall'opera di Tite Kubo - Bleach. Questa rivelazione è stata divulgata in occasione dell'intervista tra i due autori.

Queste le parole dell'autore di My Hero Academia:

"All'epoca non avevo mai disegnato nulla che fosse assimilabile a un manga, quindi scarabocchiavo a caso mentre sognavo ad occhi aperti ambientazioni o personaggi. In particolare, ero solito ricopiare fan art di personaggi che impugnavano la Zanpakuto. Questo tipo di spade ha la possibilità di trasformarsi, non solo nel Bankai. In ogni modo, ne ho inventate un sacco".

Non è un caso che Horikoshi fosse notevolmente influenzato da Bleach, visto che nell'età scolare dell'autore il manga era una vero e proprio fenomeno in Giappone, ed era difficile non farsi contagiare dall'estro artistico di Kubo e dal carisma dei personaggi.

Oltre a Bleach, sulla rivista di Shonen Jump troneggiavano opere come Dragon Ball e Naruto, ed entrambe a loro modo sono state assorbite dall'autore, il quale in più di qualche circostanza gli ha rivolto attestati di stima.

Sfortunatamente, Horikoshi ha rivelato che le sue creazioni sono andate perdute. Aveva l'abitudine di disegnarle su taccuino, e visto il suo talento artistico sarebbe curioso dargli uno sguardo.

Bakugo è violento? Secondo i profili di My Hero Academia, il ragazzo sembrerebbe essere sensibile. L'ultimo capitolo di My Hero Academia ha suggerito un riavvicinamento da parte di Todoroki verso Endeavor.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2