Avete colto i due easter egg a tema DBZ nell'episodio 125 di Dragon Ball Super?

di

È ormai noto a tutti che Dragon Ball Super sia pieno zeppo di citazioni e riferimenti, ma nel corso della puntata 125, trasmessa solo qualche ora fa, il malvagio Freezer è stato al centro di ben due fantastici easter egg a tema Dragon Ball Z. Li avete notati entrambi?

Dopo essere stato sopraffatto dagli attacchi congiunti di Golden Freezer e C-17, il possente Toppo è infine asceso al ruolo di Dio della Distruzione, risvegliando dentro di sé il potere dell’Hakai acquisito durante l’addestramento con Lord Belmond e l’Angelo Marcarita. Nonostante l’aspetto tetro e la minacciosa aura emanata dal mastodontico guerriero, il tiranno Freezer si è detto per nulla impressionato dal power-up del rivale, e quando questi gli ha scagliato contro una sfera di Hakai, l’alieno non ha nemmeno provato ad evitarla.

Avendo già vanificato una sfera di Hakai, Freezer era infatti convinto di poter fare altrettanto con quella di Toppo, ma il colpo del Pride Trooper ha invece danneggiato gravemente colui che un tempo era considerato il mortale più potente del Settimo Universo, costringendolo a regredire alla sua storica “forma finale”.

I fan più attenti ricorderanno che una cosa simile era già successa in Dragon Ball Z, quando Goku, sul pianeta Namek, scagliò un'enorme Genkidama contro il potente Freezer, che proprio come in questo caso decise di contrastare il potere del suo colpo invece di evitarlo. In ambedue le situazioni, Freezer ha asserito che le tecniche dei rivali fossero insignificanti, ma entrambe le volte ha finito per pagare a caro prezzo la propria arroganza.

Nella fase conclusiva dell’episodio 125 di Dragon Ball Super, poi, il terribile alieno è intervenuto per salvare C-17 da una sconfitta certa: stremato e ansimante, il tiranno intergalattico ha colpito Toppo da un’altura, attirando la sua attenzione su sé stesso. Curiosamente, l’alieno ha assunto la stessa posa con cui era riapparso dopo aver subito la Genkidama di Goku, caratterizzata anche in questo caso dalla presenza di un occhio chiuso.

Non è chiaro come finirà lo scontro con Toppo, ma una cosa è certa: Freezer non perderà mai il simpatico vizietto di aggredire verbalmente i propri avversari e pentirsi, in un secondo momento, della propria spavalderia. Dopotutto, non è forse questo uno degli aspetti più affascinanti del supervillain?

Quanto è interessante?
5
Avete colto i due easter egg a tema DBZ nell'episodio 125 di Dragon Ball Super?