Avviati in Giappone vari progetti per promuovere gli anime in tutto il mondo

Avviati in Giappone vari progetti per promuovere gli anime in tutto il mondo
di

A quanto pare, il governo di Tokyo sta cercando d'espandere la portata dell'animazione a perdita d'occhio mettendo a punto un imminente programma che punta a integrare gli anime in altre culture oltreoceano, il tutto all'interno di un'iniziativa intitolata "Programma di potenziamento ed espansione degli anime all'estero".

Andando più nel dettaglio, lo scopo del programma sarà quello di commercializzare gli anime in altre culture e vedere se l'attuale popolarità dell'animazione nipponica in generale può ancora crescere di valore e importanza. Oltre a aumentare gli investimenti in termini di marketing di produzioni anime, il governo sta cercando di organizzare seminari e workshop per gli interessati al settore. L'operazione comprenderà anche un contest aperto a chiunque in cui il vincitore riceverà un premio in denaro per le proprie idee. I vari creatori che parteciperanno al concorso potrebbero anche avere l'opportunità, nel caso in cui vincessero, di mostrare la propria idea al prestigioso festival internazionale delle Marche Du Film D'Animation, abbreviata in MIFA.

Di recente, all'Anime Expo 2019, un vasto gruppo di produttori e dirigenti di varie case cinematografiche o dedite alla creazione d'anime/manga si è riunito per parlare di una serie d'argomenti riguardanti il ​​medium nella sua interezza. I vari panel organizzati hanno visto menti creative di tutto il mondo discutere sul perché gli anime stiano guadagnando una sempre maggior popolarità. Sebbene i panel discussi all'Expo tendessero a concentrarsi maggiormente sulle aziende e sull'industria, il programma organizzato dal governo nipponico si concentrerà sulla sua diffusione in ogni angolo del globo.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
6