Batman al centro del ciclone, arriva il comunicato ufficiale sulla bisessualità di Robin

Batman al centro del ciclone, arriva il comunicato ufficiale sulla bisessualità di Robin
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il sesto volumetto di Batman: Urban Legends ha portato scompiglio tra la community. Nel corso della storia, Robin, alias Tim Drake, ammette a se stesso di essere bisessuale, una notizia accolta in maniera non proprio positiva dal fandom. A tal proposito, arriva il comunicato ufficiale di DC Comics.

Dopo aver salvato il suo Bernard dai Chaos Monsters, Tim Drake fa coming out e invita il suo amico a un primo appuntamento. Questo cambiamento, stando all'opinione della community, è nato dal nulla e nulla c'entra con la vera identità del personaggio. L'orientamento sessuale di Robin sarebbe dunque stato cambiato solamente per avvicinarsi a un "finto perbenismo" che nulla ha a che fare con il mondo dei comics.

La bisessualità di Tim Drake è stata però confermata da DC Comics, che rappresentata da Alex Jaffe ha parlato del personaggio. "Tim Drake esce con ragazzi. In effetti, probabilmente state aspettando questo momento da molto tempo. Ma per chi non lo sapesse, permettetemi di spiegare".

Stando a quanto rivelato da Jaffe, questa rivelazione è stata fatta solamente ora poiché in precedenza la nazione era prevalentemente omofoba e non avrebbe mai accettato la bisessualità di un supereroe come Robin. La vera natura sessuale di Tim Drake è stata dunque nascosta per tutto questo tempo per evitare scandali.

La storia di Robin e la relazione con Bernard proseguirà in Batman: Urban Legends #10, in uscita nel mese di dicembre 2021. Con il mese di Robin che si avvicina, abbiamo scoperto che Dick Grayson non è stato il primo Ragazzo Meraviglia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3