Batman: la sessualità di uno degli alleati di Batman è stata finalmente rivelata

Batman: la sessualità di uno degli alleati di Batman è stata finalmente rivelata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Se oggigiorno la società è sempre più aperta verso la libertà sessuale, il merito è da attribuire anche alla cultura pop dei fumetti. In epoca moderna non deve esistere pregiudizio alcuno, così come dimostrato da DC Comics con la clamorosa rivelazione sull'identità sessuale di uno dei nuovi alleati di Batman. Scopriamo di chi si tratta!

Il personaggio in questione non è altri che il nuovo partner di Batman nella lotta contro il crimine, Ghost-Maker, personaggio misterioso di cui finora sapevamo solamente essere stato allenato nelle arti marziali da Bruce Wayne in persona.

Nel volume 107 di Batman, i lettori finalmente scoprono qualcosa in più sul background del vigilante, a partire dai suoi gusti sessuali. Nelle pagine iniziali del volume, vediamo Ghost-Makder, a bordo del jet Ghost-Stream, concedersi un rapporto sessuale con una donna bellissima, oltre che con un uomo dal fisico prorompente.

Stando a quanto affermato dallo stesso Ghost-Maker, il trio si sarebbe lasciato andare alla "beatitudine carnale" per non meno di due ore, durante le quali, inoltre, l'alleato di Batman è riuscito a risolvere ben sei crimini.

Ghost-Maker, dunque, fa parte dell'universo LGBTQ+. Quello fatto da DC Comics è un forte segnale di apertura e incoraggiamento verso tutti quei ragazzi che hanno ancora paura di svelare la propria vera identità sessuale.

Cosa ne pensate di questa clamorosa rivelazione? Vi piacerebbe esplorare ulteriormente la sessualità dei vari eroi? Nel frattempo, anche l'orientamento sessuale di Harley Quinn non è quello che tutti si aspettavano. Joker potrebbe non essere il suo vero amore. Una love story più classica è quella di Nightwing. Ecco il suo primo incontro con la sua anima gemella in Batman.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4