Batman: spiegate le origini della fantastica Batmobeast

Batman: spiegate le origini della fantastica Batmobeast
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una delle serie più controverse introdotte dalla DC Comics per sconvolgere interamente l'universo narrativo dedicato a Batman , è Dark Nights: Death Metal, dove sono state introdotte numerose versioni alternative del Crociato Incappucciato.

Nel secondo volume della testata ha fatto la sua apparizione la particolare Batmobeast, una specie di enorme truck che ha tutte le abilità da detective di Bruce Wayne. Ma come è possibile che un veicolo sia in grado di fare determinate cose? La risposta a questa domanda è arrivata nel volume speciale Death Metal Legends of the Dark Knights, dove sono state anche spiegate le origini della Batmobeast.

Nell'universo da dove proviene questa particolare forma di Batman, il Cavaliere Oscuro, stufo dell'opinione pubblica per la sua attitudine ad andare contro la legge, ha deciso di rendere la sua coscienza digitale ed inserirla in ogni strumento tecnologico presente sulla terra, inclusa una versione mostruosa della sua Batmobile.

La popolazione mondiale, essendo sotto gli occhi di quello che Orwell definirebbe il Grande Fratello, si è dimostrata da subito contraria a questa iniziativa, e dopo essersi ribellata riesce anche ad uccidere Bruce, e l'unico frammento ad essere sopravvissuto è stato quello presente nella Batmobeast.

Ricordiamo che il Batman che Ride ha un nuovo potere, e che Batman ha cambiato il destino di Gotham con un'importante decisione.

Quanto è interessante?
1