Batman: uno storico antagonista del Cavaliere Oscuro al centro di strani esperimenti

Batman: uno storico antagonista del Cavaliere Oscuro al centro di strani esperimenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'evento Future State è entrato ufficialmente nelle serie regolari pubblicate da DC Comics, e naturalmente uno degli universi a risentirne maggiormente è stato quello di Gotham City, dove sembra che uno degli antagonisti più importanti di Batman, si sia volontariamente sottoposto a degli esperimenti per la produzione di sostanze molto pericolose.

Nel volume 29 della serie Catwoman, Selina Kyle viene mostrata alle prese con tutto ciò che sta andando avanti ad Alleytown, tra cui emerge una particolare conversazione telefonica tra Simon Saint e uno scienziato ancora senza nome, i quali sembrano impegnati a trovare un modo per nascondere le tracce di una delicata operazione riguardante dei farmaci illegali. La scena si sposta poi nel luogo dove si trova il misterioso scienziato, e vediamo un serbatoio gigantesco con all'interno Poison Ivy.

Sono presenti diverse persone nella stanza, e veniamo a conoscenza del fatto che sono riusciti a sintetizzare i poteri di Ivy in un composto inorganico. Verso la fine del volume, Edward Nygma conferma quanto presentato ai lettori, rivelando che il corpo e i poteri di Ivy sono stati utilizzati per creare delle droghe, e l'attento studio da parte di quegli scienziati ha probabilmente messo in pericolo la vita della stessa supercriminale.

Ricordiamo che la carriera di Jim Gordon è radicalmente cambiata, e vi lasciamo all'annuncio del sequel a fumetti della storica serie animata.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1