Belle, Mamoru Hosoda duro contro Miyazaki: "Film disturbanti, un uomo senza fiducia in sé"

Belle, Mamoru Hosoda duro contro Miyazaki: 'Film disturbanti, un uomo senza fiducia in sé'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il regista giapponese Mamoru Hosoda ha recentemente concesso un'intervista alla testata francese Agence France-Presse (AFP), subito dopo la proiezione del suo nuovo film Belle al Festival di Cannes. Nel corso dell'intervista l'autore ha anche parlato di Hayao Miyazaki, spendendo parole molto critiche nei suoi confronti e in quelli dei film di Studio Ghibli.

Secondo quanto riportato, Hosoda sembra avere un problema con il modo in cui Ghibli e Miyazaki ritraggono le donne, e in particolare a questa sorta di "sacralità della figura femminile" sempre presente nei film dello studio. Hosoda ha parlato di un "grande maestro dell'animazione giapponese che sceglie sempre delle giovani ragazze come protagoniste", commentando che "probabilmente la ragione per cui lo fa è che è una persona con poca fiducia in sé stesso". L'autore si è anche detto seriamente disturbato dal modo in cui le donne vengono ritratte in questi film, affermando di "non voler far parte di quel mondo".

"Vi basta guardare uno di questi film per notare come le giovani ragazze vengono sminuite e prese poco sul serio", ha proseguito Hosoda, affermando poi che nei suoi film cerca di evitare questa sorta di "sacralità" e "virtù dell'innocenza", ritraendo le protagoniste come persone normali, a volte oppresse, sminuite o depresse, come chiunque altro.

Mamoru Hosoda ha dei trascorsi con Studio Ghibli. L'autore lavorò per lo studio dirigendo alcune pellicole nel corso dei primi anni 2000, e nel 2004 fu scelto per dirigere Il castello errante di Howl. Poco tempo dopo, l'autore decise di abbandonare il progetto per la troppa pressione, visto che lo studio sembrava imporre a Hosoda di lavorare seguendo la linea tracciata da Miyazaki.

In tutti i casi, Hosoda è riuscito a trovare la sua misura negli anni successivi, guadagnandosi una candidatura all'Oscar Mirai e registrando ottimi incassi con Belle, il suo nuovo film ora disponibile nelle sale giapponesi.

FONTE: france24
Quanto è interessante?
3