Berserk: Adi Shankar si propone per un remake dell'anime!

Berserk: Adi Shankar si propone per un remake dell'anime!
di

Adi Shankar è indubbiamente un produttore e regista di talento. Qualche giorno fa, lo statunitense di origini indiane parlò della saga di Pokèmon, dibattendo sul fatto che secondo lui gli autori dovrebbero trattare la serie in maniera più matura.

Già produttore della fortunata serie Netflix Castlevania, Shankar ha recentemente richiesto a gran voce che la serie venga considerata per gli Emmy Awards, sottolineando l'importanza degli anime e la poca attenzione mediatica che questi ricevono. Ma non è tutto.

Durante un'intervista per IGN, Adi Shankar ha rivelato che oltre a Castlevania il suo sogno sarebbe quello di lavorare ad un nuovo adattamento di Berserk, il manga seinen di Kentaro Miura.

Ai microfoni del sito web, il regista hollywoodiano ha riferito quanto segue: "Berserk deve tornare. Se qualcuno di serio me lo proponesse, lavorerei subito ad un nuovo adattamento con uno stile grafico 2D, in perfetto stile manga. Secondo me è il lavoro super dettagliato svolto da Kentaro Miura ad essere il vero capolavoro".

La prima stagione anime di Berserk, pubblicata tra il 1997 e il 1998, ottenne un giudizio estremamente positivo da parte di critica e pubblico, che ne elogiarono il coraggio e la crudezza. Le opere successive tuttavia subirono un drastico calo sul fronte delle animazioni, soffrendo il passaggio in CGI e finendo velocemente nel dimenticatoio.

E voi cosa ne dite? Vi piacerebbe vedere un nuovo adattamento curato da Adi Shankar? Fatecelo sapere lasciando un commento nel riquadro qui sotto!

Quanto è interessante?
3