Berserk, l'autore sulla spada di Guts: "influenzato da Ken il Guerriero"

Berserk, l'autore sulla spada di Guts: 'influenzato da Ken il Guerriero'
di

Oggi Berserk è un capolavoro della cultura manga giapponese. Un'opera dark-fantasy che, attraverso una trama complessa e ben studiata, è riuscita a entrare a capofitto nel cuore di milioni di lettori nonostante una serializzazione assai incostante. Merito di questo successo deriva soprattutto dal talento del suo autore e dalle sue geniali idee.

Bersek continua ad essere un campione di rinvii e, dopo aver saltato l'intero mese di aprile, il capitolo 364 salterà anche quello di maggio. Nonostante una serializzazione saltuaria l'opera gode di un florido merchandising, basti pensare a questa imponente statuetta di Guts con il suo spadone da 1600 euro. Ed è infatti la spada del protagonista una delle armi più iconiche del mondo anime e manga, la cosiddetta Ammazzadraghi alta circa 2 metri e pesante non meno di 100 chili. Ma com'è nata l'idea dietro quest'arma? A rivelarlo è lo stesso Kentaro Miura in un'intervista datata al 1996.

"Per quanto riguarda i materiali, sono state messe insieme tante fonti diverse. Il cannone del braccio, la grande spada, l'outfit di un cavaliere nero e un individuo da un occhio solo... Potrei dire che tutto questo forma una specie di immagine. Il cannone e la spada sono il mio emblema e questo deriva dal fatto che sono parte di quella generazione che è stata direttamente impattata da "Ken il Guerriero". L'idea è la parte più importante del manga. Era un'epoca dove l'idea veniva considerata la parte centrale, quella che precedeva la storia o i personaggi. In "Ken il Guerriero", la Divina Scuola di Hokuto era ben più importante della caratterizzazione di Kenshiro. L'idea della Divina Scuola di Hokuto era: una volta colpiti, loro esplodono. Ed è per questo che siamo rimasti tutti colpiti. Per questo inventare una storia o un'idea fantastica era diventata una tendenza tra noi mangaka a quell'epoca. Per quanto mi riguarda, un mangaka dovrebbe essere in grado di pensare a questo genere di cose. Mi sono così spremuto le meningi e finalmente sono riuscito a tirare fuori l'idea di una grande spada o quantomeno di qualcosa di enorme."

E voi, invece, cosa ne pensate di questa rivelazione? Diteci la vostra opinione a riguardo con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
7