Black Butler: cosa ne pensa l'autrice delle opere a sfondo omosessuale?

di
INFORMAZIONI SCHEDA
I fan di Black Butler si interrogano da tempo sulla natura dei sentimenti nutriti dal maggiordomo Sebastian Michaelis per il giovane lord Ciel Phantomhive, ma l’autrice Yana Toboso potrebbe aver finalmente risposto al quesito.

Attraverso un tweet piuttosto vago, che non menziona né la propria opera, né i personaggi ivi coinvolti, lo scorso lunedì l’autrice ha così commentato le opere che includono l’amore omosessuale: “Che includa o meno del romanticismo omosessuale, una storia interessante rimane comunque tale, quindi dov’è il problema? Trovo strano che le coppie di uomini vengano immediatamente etichettate come “roba per fujoshi”. Penso che chi neghi queste coppie non ritenga le storie d’amore il punto saliente di un’opera, ma vi sono così tante storie meravigliose sull’amore fra individui dello stesso sesso…

Avendo trattato personalmente tale argomento, l’autrice ha poi aggiunto: “In passato ho scritto opere che avevano come tema principale l’amore (romantico) fra ragazzi, ma sono stata schiacciata dalla soverchiante difficoltà del progetto. Che si tratti di amore fra individui di sesso opposto o meno, penso che tutte le opere romantiche siano incredibilmente energiche. Per quanto mi riguarda, ho più difficoltà a scrivere le storie romantiche che non a disegnare battaglie con zombi e carri armati.

Sebbene la Toboso non veda i suoi recenti lavori come storie incentrate sull’amore fra uomini dello stesso sesso, Black Butler contiene elementi romantici quantomeno percepibili in tal modo. Dal momento che la serie è ancora in corso, gli eventi futuri potrebbero aiutare i fan a comprendere meglio i sentimenti fra i protagonisti.

Serializzato dal lontano 2006, Black Butler annovera al momento 24 tankobon. In Italia la serie è edita da Planeta Manga, che ha finora pubblicato tutti i volumetti usciti in patria.