Black Clover: quali sono i 10 antagonisti più forti? La classifica dei nemici dell'anime

Black Clover: quali sono i 10 antagonisti più forti? La classifica dei nemici dell'anime
di

Non è purtroppo un buon periodo per il fandom di Black Clover, che dopo la scomparsa dell'anime si è visto cancellare anche la pubblicazione settimanale del manga a causa delle precarie condizioni salutari dell'autore Yuki Tabata. In attesa del ritorno della serie, scopriamo quali sono i 10 antagonisti più forti dell'anime di Black Clover.

Sono ormai più di due anni che l'anime di Black Clover è scomparso dai radar e sebbene su Netflix abbia fatto il suo esordio il film anime Black Clover: La spada dell'Imperatore magico di notizie sul ritorno della serie televisiva ancora non se ne hanno.

Non ci sono notizie positive nemmeno per quanto riguarda il fronte cartaceo. Ad agosto è arrivato l'ultimo capitolo di Black Clover su Weekly Shonen Jump. Il manga di Tabata è stato spostato su Jump GIGA, poiché l'autore non era più capace di sopportare i ritmi frenetici della serializzazione settimanale. L'uscita di Black Clover 369 è ancora distante, ma torniamo indietro analizzando i villain migliori dell'opera animata, che ricordiamo ha adattato l'opera fino al primo attacco dei fratelli Zogratis.

Battaglia leggendaria di Black Clover è quella tra i Cavalieri Magici di Clover e i Third Eye dell'Occhio Magico della Notte Bianca. I componenti più potenti di questo gruppo sono Raia, Vetto e Fana, forti della magia dell'imitazione, della bestia e del fuoco. Fana, in particolare, vanta dalla sua parte i poteri di Salamander, lo Spirito del Fuoco. Verranno sconfitti dagli sforzi combinati di Mereoleona e del Toro Nero.

Anche se non è propriamente malvagia, la Regina delle Streghe è stata un avversario formidabile per Vanessa Enoteca. La madre di tutte le streghe prese il controllo di Asta, costringendolo a uccidere i suoi amici. Fu solamente il controllo del fato di Vanessa a risolvere la situazione.

Vanica Zogratis è la più debole dei tre fratelli Zogratis, ma resta comunque un avversario di livello elevatissimo. Crudele e spietata, è posseduta dal demone Megicula, di cui può attingere fino al 70% del suo potere. È capace di utilizzare la magia del sangue e quella delle maledizioni del suo diavolo.

Zenon Zogratis è posseduto dal diavolo Beelzebub e da solo è stato capace di sottomettere il Regno di Diamond, assaltare l'Alba Dorata, catturare William Vangeance e sconfiggere Yuno. La sua magia è quella delle ossa, mentre quella di Beelzebub è quella dello spazio.

Leader della Triade Oscura è Dante Zogratis, ospite umano di Lucifero. Lo vediamo annientare il team-up tra Asta e il Capitano Yami Sukehiro, che verrà rapito per compiere un particolare rituale. È in possesso di una magia con cui altera i tessuti del suo corpo e quella della gravità del diavolo. Questo trio di antagonisti non si trova ai vertici della classifica poiché nell'anime ancora non hanno potuto esprimere il loro reale potenziale, come invece i lettori del manga hanno già potuto scoprire.

Patry è l'antagonista dell'Arco della Reincarnazione degli Elfi. Nascosto nel corpo di William Vangeance, sotto l'influenza malvagia del diavolo Zagred affronta in prima persona l'Imperatore Magico Julius Novachrono.

Nemico principale della prima parte di Black Clover è Zagred, colui che muoveva i fili da dietro le quinte. Si tratta di un demone di alto rango che impugna un grimorio a cinque foglio. Un tempo sigillato da Secre e dal primo Imperatore Magico Lumiere, riesce a tornare in azione manipolando l'elfo Patry. Viene battuto da Asta con il sostegno di Yuno, Yami, Licht e Lumiere. Utilizzava la magia dello spirito delle parole e quella della trasmigrazione.