Black Clover 262: il nuovo alleato ha a che fare con i demoni?

Black Clover 262: il nuovo alleato ha a che fare con i demoni?
di

Sono stati capitoli ricchi di avvenimenti gli ultimi di Black Clover, con tanti scontri e colpi tra i vari personaggi in gioco che hanno affollato le pagine. Il manga di Yuki Tabata ora intraprende un nuovo percorso dove i protagonisti devono farsi carico dei loro successi e dei loro fallimenti.

Nelle ultime settimane, Asta è riuscito a instaurare una sorta di patto con il demone che abita il suo corpo, ottenendo un braccio destro molto più forte del normale. Questa forza è bastata per sconfiggere Dante ma non per fermare il rapimento di Yami. Deluso e distrutto, Asta incontra un altro personaggio del Toro Nero che, a sorpresa, sembra essere collegato ai demoni.

In Black Clover 262 facciamo la conoscenza del vice capitano del Toro Nero, un personaggio sempre lontano dalla scena principale perché non sopportava il modo di fare di Yami e perché era diventato una spia che operava nel regno di Spade. Anche lui possiede un demone, Gimodelo, all'apparenza molto meno minaccioso degli altri.

Nacht, questo il nome del personaggio, porta con sé Asta per allenarlo ma anche per presenziare a una vivace riunione dei capitani rimasti, nella quale è presente anche Yuno in sostituzione del rapito Vangeance. A cosa porterà l'apparizione di Nacht in Black Clover?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1