Black Clover 269: una battaglia a colpi di spade per Asta

Black Clover 269: una battaglia a colpi di spade per Asta
di

Asta è al centro di una nuova imprevista battaglia. Alla ricerca di un allenamento che lo potesse rendere più forte e in grado di affrontare nuovamente la Triade Oscura, si è rivolto a Nacht, il misterioso vice capitano del Toro Nero. Così il protagonista di Black Clover è stato catapultato in un addestramento che potrebbe annientarlo per sempre.

Dopo aver conosciuto la tragica storia di Liebe, il diavolo ci fa tornare nel presente in Black Clover 269 e ci fa vedere quali sono le sue capacità. Ormai è annebbiato dal suo desiderio di vendetta contro gli altri diavoli per la morte di Licita e aggredisce Asta. Può infatti possedere il corpo del ragazzo, che però naturalmente si mostra restio al cederlo e col quale inizia a combattere.

La battaglia prosegue con Asta che mette, nonostante tutto, a segno un colpo grazie al pugno sinistro, ma il demone inizia a fare sul serio estraendo tutte le spade anti magia dal grimorio a cinque petali. Ad Asta non resta che utilizzare la katana del capitano Yami e con quella riesce a respingere tutti gli attacchi di Liebe.

Grazie a tutti gli scontri effettuati fino a quel momento contro vari avversari, Asta è in grado di competere con il potere di Liebe finché nell'ultima pagina non lo vediamo addirittura essere abbastanza vicino da effettuare un affondo pericoloso che il diavolo deve schivare.

Nel prossimo capitolo scopriremo chi ha vinto la battaglia? Oppure tutto si fermerà a causa di una rivelazione su Asta.

Quanto è interessante?
1