Black Clover 271: il ricordo del suo maestro diventa un'arma importante per Asta

Black Clover 271: il ricordo del suo maestro diventa un'arma importante per Asta
di

Abbiamo archiviato la primissima fase di allenamento di Asta in Black Clover. Ora la magia del demone Liebe è in suo possesso, ma quest'ultimo non era di certo il rivale più forte da affrontare in questo momento. Infatti è entrato in gioco Nacht che ha subito messo in chiaro quanto spingerà al limite il giovane protagonista.

Per controllare la magia demoniaca è infatti necessario che Asta e Liebe riescano a diventare affini e coesi. Le prime dimostrazioni sono avvenute in Black Clover 271 dove Nacht ha reso noto una parte del proprio potere. Evocando uno sciame di ombre grazie al potere di uno dei suoi demoni, ha iniziato a mettere in difficoltà Asta.

Il ragazzo per ora non riesce a tirare fuori tutto il potere di Liebe sia a causa del particolare contratto che ha stipulato sia perché il demone stesso non sa minimamente come usarlo. Infatti questa è la prima volta in cui si trova da solo fuori dal grimorio e non ha la benché minima idea di quale potere abbia né di come lo si ceda.

Tuttavia Asta riesce pian piano a comprendere le mosse di Nacht e, sfruttando sia la katana di Yami che tutto ciò che gli ha insegnato il suo maestro come il ki, il protagonista di Black Clover sferra un colpo che quasi va a ferire il vice capitano del Toro Nero. La partita è iniziata anche se purtroppo deve interrompersi quasi subito dato che Black Clover sarà in pausa la prossima settimana. Il capitolo 272 debutterà su MangaPlus venerdì 20 novembre.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1