Black Clover 305, l'Alba Dorata riconosce finalmente il valore di Yuno

Black Clover 305, l'Alba Dorata riconosce finalmente il valore di Yuno
di

A differenza di Asta, che da subito ha stretto un forte legame con i componenti del Toro Nero, Yuno ha dovuto lottare duramente per inserirsi nei ranghi dell’Alba Dorata. A causa del suo carattere schivo e introverso, ma soprattutto per via della sua classe sociale inferiore, il valore del mago è stato riconosciuto solamente in Black Clover 305.

In possesso del preziosissimo Grimorio Quadrifoglio, Yuno venne scelto da William Vangeance in persona per entrare nell’Alba Dorata. La compagnia più forte dei Cavalieri Magici di Clover, però, non ha mai riconosciuto appieno il valore del mago di Hage, il quale è riuscito a fare squadra solamente con la dolce Mimosa Vermillion e il superbo Klaus Lunette.

Tuttavia, a poco a poco Yuno è riuscito a guadagnare il rispetto degli altri compagni di squadra, fino a, in Black Clover capitolo 305, essere riconosciuto persino dal Vice Comandante Langris Vaude. Ai due è toccato il compito di affrontare Zenon Zogratis, l’ultimo componente della Triade Oscura del Regno di Spade ancora in vita, e proprio durante questa battaglia Langris ammette il grande valore di Yuno.

Quando il giovane mago chiede al Vice Comandante dell’Alba Dorata di guadagnare tre minuti, così da poter canalizzare il suo mana in una potente magia, Langris si lancia all’attacco di Zenon riflettendo sulle potenzialità del suo sottoposto. In qualità di vice comandante, riconosce che Yuno un giorno potrebbe davvero diventare il Capitano dell’Alba Dorata e persino Imperatore Magico. Prima, però, il duo deve sconfiggere lo Zogratis.

Vi lasciamo infine a una splendida fanart a colori di Black Clover che ritrae lo Spirito di Eunos di Yuno e ai primi spoiler di Black Clover capitolo 306.

Quanto è interessante?
1