Black Clover 306, spoiler e immagini: un passato terrorizzante e demoniaco

Black Clover 306, spoiler e immagini: un passato terrorizzante e demoniaco
di

I protagonisti di Black Clover hanno vinto due battaglie su tre. Mentre Dante e Vanica sono caduti, c'è ancora una battaglia da concludere per bloccare definitivamente il rituale demoniaco. Ma l'avversario non è di certo dei più semplici, con un Zenon capace di contrastare facilmente Yuno e Langris.

I due cavalieri del regno di Clover stanno combattendo da tempo contro di lui, ma la sua forza ha costretto Yuno a usare un nuovo attacco. L'eroe dell'Alba Dorata riuscirà a metterlo a segno? Gli spoiler di Black Clover 306 lo confermano: nelle primissime pagine, Yuno colpisce il suo nemico perforandolo al petto. Come si può vedere nella galleria in basso però questo processo scatena i ricordi di Zenon, raccontati con un lungo flashback che occupa tutto il resto del capitolo scritto da Yuki Tabata.

Da piccolo era ostracizzato dagli altri a causa della sua magia delle ossa, ritenuta inquietante. I due fratelli maggiori, Dante e Vanica, anche lo deridono. Troverà però un amico in Allen, un ragazzo dai capelli appuntiti e chiari in grado di evocare una grossa spada magica. In un tempo in cui la guerra civile imperava nel regno di Spade, che doveva subire anche gli attacchi del regno di Diamond, Zenon e Allen si trovano contro un demone. Allen si lancia contro di lui, ma viene brutalmente ucciso, segnando irrimediabilmente la psiche di Zenon.

Nel finale del capitolo 306 di Black Clover Zenon evoca Belzebù, il suo demone. Cosa ne sarà di lui e dei suoi avversari?

Quanto è interessante?
1