Black Clover 311: il Toro Nero torna sul campo di battaglia con un grande salvataggio

Black Clover 311: il Toro Nero torna sul campo di battaglia con un grande salvataggio
di

Nell’ultimo capitolo di Black Clover la minaccia della Triade Oscura sembra essere stata definitivamente respinta. Tuttavia Yuki Tabata è riuscito a sorprendere i lettori con una rediviva minaccia, inerente a Lucifero, uno dei Demoni più potenti dell’universo narrativo dove Asta e compagni agiscono.

La nuova fase dell’attuale arco narrativo ha infatti riportato in scena Morris, il dottore che ha stretto un profondo legame con Lucifero, garantendo così al Demone un nuovo ospite, dopo l’avventura al fianco di Dante Zogratis, e quindi la possibilità di continuare il rituale dell’Avvento di Qliphoth, e l’apertura dei cancelli dell’Underworld. Lo straordinario livello di potenza raggiunto da Moris ha messo ulteriormente in pericolo il Capitano Yami Sukehiro, ma i restanti membri del Toro Nero non sembrano voler arretrare di fronte a quel potere.

Infatti, nel capitolo 311, vediamo arrivare Vanessa, Gauce, Grey, Henry e Gordon piuttosto bruscamente all’interno del castello del Regno di Spade, determinati a salvare la vita del loro capitano. Dopo numerosi capitoli incentrati unicamente sulle tre grandi battaglie che hanno coinvolto pressoché tutti i protagonisti, finalmente viene dato spazio a personaggi considerati secondari ma comunque rilevanti, soprattutto in un conflitto così rilevante per il destino dei Regni.

Per concludere vi lasciamo agli spoiler del capitolo 312 di Black Clover.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1