Black Clover 315, il cliffhanger finale apre al grande ritorno di Asta

Black Clover 315, il cliffhanger finale apre al grande ritorno di Asta
di

Per il Regno di Spade sembra non esistere pace negli ultimi capitoli di Black Clover. Infatti, in Black Clover 315 troviamo una situazione disperata, in cui Lucifero, fuso con Qliphot, comincia a unire tutti i demoni creando un colosso immondo, al cui interno sono intrappolati anche il Capitano Yami e Vengeance.

I membri del Toro Nero, in una vera e propria corsa contro il tempo, evocano la loro arma finale, l'Ultra Giant Black Bull. Questa creatura riesce a dare del filo da torcere alla massa informe di demoni, tanto che alla fine dello scontro la creazione di Lucifero si dissolve, ma viene distrutto anche l'asso nella manica del Toro Nero.

Sembrerebbe la fine per il Regno di Spade, ma nelle ultime tavole di Black Clover 315 Yuki Tabata ci sorprende con il cliffhanger di Asta.Il giovane sta osservando lo scontro tra i due giganti su una collina nei paraggi, mentre impugna la spada di Yami, ancora in attesa del salvataggio. Asta sembrerebbe in preparazione di un attacco dalla lunga distanza per sconfiggere Lucifero e chiudere i giochi, e nelle anticipazioni di Black Clover 316 lo vediamo sferrare il suo colpo.

Asta non ha più preso parte all'azione dal combattimento con i gemelli del diavolo. Sarà dunque all'altezza di porre fine al combattimento con Lucifero nei prossimi capitoli di Black Clover?

Quanto è interessante?
1