Black Clover 348: i risultati dell'allenamento nella Terra del Sole

Black Clover 348: i risultati dell'allenamento nella Terra del Sole
di

Il ritorno di Black Clover ha segnato l’entrata ufficiale della serie nell’arco narrativo finale. Tabata ha impiegato pochi capitoli a presentare la nuova, spaventosa, minaccia dell’umanità, e una nuova ambientazione dove il protagonista ha potuto apprendere potenti tecniche. Vediamo i risultati dell'allenamento mostrati nel capitolo 348 del manga.

La pesante sconfitta subita contro Lucius Zogratis è stato solo l’inizio di una nuova avventura per Asta, che, risvegliatosi nella Terra del Sole, paese originario di Yami Sukehiro, ha potuto investire tempo per migliorare le proprie capacità al fianco di abili combattenti, come la sorella minore del capitano del Toro Nero. In particolare, Asta ha avuto la possibilità di comprendere e padroneggiare lo Zetten, tecnica peculiare degli abitanti del luogo, e tornata molto utile nel corso degli ultimi capitoli.

Infatti, l’antagonista non ha atteso molto prima di partire con un nuovo assalto, stavolta rivolto proprio alla Terra del Sole. Asta e i suoi nuovi alleati si sono ritrovati contro i paladini di Lucius, guidati dall’ormai soggiogata Sorella Lily, e dopo la caduta dei sette Ryuzen, Asta ha deciso di tornare sul campo di battaglia, mostrando per la prima volta uno stile di combattimento diverso.

Il protagonista, come evidenziato nei capitoli precedenti anche dai Ryuzen, è riuscito in breve tempo a padroneggiare lo Zetten, sviluppando anche una sua forma peculiare, e riuscendo a capire di dover semplicemente agire senza pensare troppo a come approcciare il combattimento. Una decisione che gli ha permesso di contrattaccare in maniera decisiva gli avversari, rilasciando la tecnica istintivamente, come mostrano le tavole condivise da un fan nei post in calce.

FONTE: COMICBOOK
Quanto è interessante?
2