Black Clover 343, il sole si oscura: la guerra incombe

Black Clover 343, il sole si oscura: la guerra incombe
di

In Black Clover 342 Ichika ha svelato il motivo per cui prova tanto odio nei confronti di suo fratello maggiore, e di conseguenza sul suo allievo. Asta però non riesce a credere alle parole della Ryuzen, provocando la sua ira funesta e un combattimento mortale.

Il passato da criminale di Sukehiro narrato in Black Clover 342 non convince Asta, che difende a spada tratta il suo capitano. Ichika Yami allora decide di imporre la sua verità con la forza. Tra i due comincia una sfida che di allenamento non ha più nulla.

In Black Clover 343 Asta deve subito ricorrere alla Devil Union per spezzare lo Yojustu di Ichika, che si dimostra nettamente più abile con lo Zetten. Asta allora ripone la katana che ricevette dal suo capitano e sfodera la spada Demon-Destroyer. Viene tuttavia messo al tappeto e accusato di non poter mai diventare un Imperatore Magico.

Quando Asta si rimette in piedi, dice a Ichika che riesce a percepire il suo odio attraverso il Ki. La ragazza tuttavia nasconde anche altro. Sul punto di scambiarsi l'ultimo colpo, che avrebbe portato alla morte di Asta, lo scontro viene fermato da Ryuya. Lo shogun avverte però che il Paese del Sole ha ospiti non graditi. Sorella Lily e altri due Paladini sono pronti a sferrare il loro attacco.

Quanto è interessante?
1