Black Clover: l'autore esprime il suo cordoglio per la perdita di un parente

Black Clover: l'autore esprime il suo cordoglio per la perdita di un parente
di

Il manga di Black Clover è diventato, in maniera simile a My Hero Academia, una presenza forte e costante nell'economia del magazine di Shueisha. Sicuramente non macina i folli numeri di titoli come ONE PIECE o Demon Slayer, ma piano piano è riuscito a costruirsi una solida fanbase di appassionati.

Sfortunatamente, Yuki Tabata non sta vivendo un periodo particolarmente felice. Spesso i messaggi condivisi dai mangaka in corredo all'uscita dei capitoli hanno una vena entusiastica, ma nell'ultima nota settimanale Tabata ha voluto condividere una circostanza del tutto personale:

"Si tratta di un fatto personale, ma mio suocero è deceduto. Gli ero così grato per il sostegno che, durante questi anni, dimostrava per il manga di Black Clover".

Negli scorsi mesi i fan del manga hanno notato una certa difficoltà, da parte dell'autore, nella pubblicazione del manga. Non molto fa lo stesso Tabata disse di soffrire di svenimenti improvvisi, apparentemente non giustificati da alcuna motivazione, sebbene sospettasse che la causa fosse una bassa pressione sanguigna.

Poco dopo l'artista si è scusato per aver pubblicato un capitolo con un numero di pagine inferiore agli standard della rivista, con i fan che sono accorsi sui social chiedendo all'autore di prendersi una pausa così da ristabilire le proprie condizioni di salute.

Tutti pazzi per Noelle: i fan stanno apprezzando sempre di più l'eroina di Black Clover. Sapevate che Black Clover è l'anime più visto in europa del periodo invernale?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1