Black Clover: un cosplay di Vanessa Enoteca sbarazzina e sorridente

Black Clover: un cosplay di Vanessa Enoteca sbarazzina e sorridente
di

L'impatto che Asta ebbe col Toro Nero non fu di certo dei migliori. Nei primissimi capitoli di Black Clover, dopo aver subito una mezza delusione nel rituale dei grimori, Asta catturò l'attenzione di Yami Sukehiro, capitano della divisione più odiata dei cavalieri magici. Il motivo è presto detto: la masnada di cavalieri è scalmanata e caotica.

Molti non andavano d'accordo, altri non facevano nulla, altri creavano soltanto ostacoli su ostacoli. L'esordio in questo gruppo per Asta è stato pesante, ma alla fine l'apporto del protagonista di Black Clover è stato importante, tanto da rendere il Toro Nero uno dei gruppi più affiatati del regno. Ovviamente il merito va anche ai singoli componenti, con tanti dotati di magie uniche e che possono cambiare il destino di una battaglia.

Vanessa Enoteca lo può fare letteralmente. Grazie al potere risvegliato nella foresta delle streghe, manifestatosi col gatto Rouge, Vanessa può modificare il destino per ridurre la possibilità di ricevere attacchi nemici. Non può di certo infastidire le creature più forti di Black Clover, ma comunque può fare del suo.

Un cosplay di Vanessa Enoteca preparato da Caitlin Christine sfodera lo stesso abbigliamento e modo di fare della maga del Toro Nero, per una foto sbarazzina e fedele.

Quanto è interessante?
2