Black Clover: nel capitolo 194 Charmy svela il suo vero potere

Black Clover: nel capitolo 194 Charmy svela il suo vero potere
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La guerra tra elfi e umani infuria, eppure Black Clover riesce ad approfondire sia i personaggi che l'intero mondo narrativo grazie a nuovi espedienti e incontri. Il capitolo 194 in particolare svela tantissime informazioni sul personaggio di Charmy Pappitson, la mangiona del gruppo del Toro Nero.

Nei capitoli precedenti di Black Clover, Asta e Mimosa si sono trovati sempre più in difficoltà nell'affrontare l'elfo che ha preso possesso del corpo del capitano Lil. Il nuovo potere magico, unito alle sensazionali abilità del ragazzo, hanno creato una forza impossibile da affrontare dai due. L'elfo Rill scatena quindi numerosi attacchi che possono soltanto essere deviati dalle spade antimagiche di Asta.

In tutto questo, all'esterno, Charmy si è trovata coinvolta dall'ingresso di Juno nella base volante elfica, per poi ritrovarsi lanciata proprio nel luogo dove sta avvenendo lo scontro tra Rill e il duo Asta-Mimosa. La ragazza offre un pasto a Rill, che però lo getta via e la cosa fa arrabbiare il membro del Toro Nero. Infuriata, Charmy evoca tutte le sue forze nella sua pecora magica per scontrarsi con l'elfo Rill. Il suo grimorio e la pecora si tingono di colore nero, e l'animale chiede se può manifestarsi ora, mentre appare una Charmy in versione adulta.

Rill spiega che questa magia proviene da un ibrido tra umano e nano, spiegando così le origini di Charmy, anche se la ragazza stessa non ne era a conoscenza. Usando la sua ora gigantesca pecora guardiana, trasformatasi temporaneamente in un lupo, Charmy urla di avere fame, e attacca tutti i dipinti dell'elfo. Dopo aver divorato tramite il lupo abbastanza magia, la ragazza lancia l'attacco finale verso Rill, mostrando tutta la sua vera potenza.

Black Clover ha quindi mostrato la presenza di nuove razze oltre agli elfi e agli umani, che sicuramente verranno ulteriormente approfonditi durante il seguito della storia.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1