Black Clover: le nuove tecniche di Yami cambiano le sorti della battaglia

Black Clover: le nuove tecniche di Yami cambiano le sorti della battaglia
di

Proprio come hanno fatto il protagonista Asta e qualche cavaliere del Regno di Clover, anche Yami Sukehiro si è duramente allenato per sei mesi con l'obiettivo di migliorare le proprie tecniche, ed essere pronto per la battaglia che sta segnando gli ultimi episodi di Black Clover.

In svariate occasioni Yami ha cercato di superare i propri limiti, e durante il periodo di allenamento è stato mostrato in una battaglia contro Mereoleona Vermillion, occasione sfruttata dallo stesso capitano per superare i propri limiti. Poco prima di sferrare un attacco alla base della squadra Toro Nero, Dante della Triade Oscura aveva ammesso di essere lì proprio per Yami. Dopo aver colpito duramente alcuni membri del team, nell'ultimo episodio la richiesta di Dante sembra essere stata soddisfatta.

L'episodio 163 di Black Clover ha infatti mostrato l'arrivo sul campo di battaglia di Yami, che ha subito sfoggiato le nuove tecniche apprese. Come potete vedere dai due video riportati in calce, il comandante dei Toro Nero contrasta immediatamente la magia gravitazionale usata da Dante, cancellandola del tutto, grazie alla tecnica sviluppata in seguito all'allenamento, la Black Moon.

Questa particolare capacità condensa la sua Zona di Mana ad una minuscola area sferica, che funziona praticamente come se fosse un buco nero capace di negare le abilità scaturite dalla magia di Dante. Il nemico cerca quindi di attaccare direttamente Yami, che lo contrattacca con un potente Dark Cloaked Iai Slash, che sembra riuscire a colpire e tagliare una materia attraverso lo spazio, come il suo Dark Cloaked Dimension Slash.

Ricordiamo che nel capitolo 281 Asta ha mostrato il suo vero potere, e vi lasciamo al punto della situazione riguardo il futuro dell'anime di Black Clover.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1