Black Clover: poteri e limitazioni dei nuovi nemici del manga

Black Clover: poteri e limitazioni dei nuovi nemici del manga
di

Il timeskip di Black Clover portò i personaggi in un arco narrativo completamente diverso dove, inevitabilmente, avrebbero dovuto affrontare nemici nuovi di zecca e più pericolosi dei precedenti. Archiviato quindi l'attacco degli elfi al regno di Clover, siamo partiti all'esplorazione del resto del mondo e degli altri regni.

Di recente abbiamo visto i combattimenti della Triade Oscura, i nemici principali di questa fase di Black Clover e che impegneranno per ancora molto tempo i protagonisti. In attesa della battaglia definitiva tra il regno di Clover e il regno di Spade, vediamo quali sono i poteri di Dante, Vanica e Zenon.

I tre sono in possesso di tre demoni: Lucifero, Megicula e un altro non ancora menzionato che è in contatto con Zenon. Sfruttando il potere di questi esseri, il trio può migliorare le proprie capacità fisiche e magiche a livelli incredibili e apparentemente senza subire contraccolpi. La potenza utilizzabile per ora va dal 50% all'80%, dato che per ottenere un potenziamento maggiore è necessario portare i demoni nel mondo umano. Proprio questo è lo scopo della triade, in modo tale da diventare invincibili e sfruttare al 100% la forza demoniaca.

A seconda del demone, inoltre, si è anche in grado di maledire umani e spiriti altrui, come accaduto a Lolopechka e Undine con Vanica. Sicuramente i loro poteri saranno ancora migliorabili e avranno assi nella manica da giocare prima che i protagonisti di Black Clover possano batterli definitivamente. Tuttavia, come ha dimostrato Yami, non sono invincibili.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1