Black Clover, qual era il design originale di Asta?

Black Clover, qual era il design originale di Asta?
di

Si sente sempre più spesso parlare di Black Clover, un manga d'azione nonché uno dei titoli attualmente più forti della rivista Weekly Shonen Jump, la stessa che accompagna la serializzazione di opere del calibro di ONE PIECE e My Hero Academia. Ad ogni modo, il gioiellino di Yuki Tabata rientra tra i titoli della nuova generazione del magazine.

Nonostante il suo manga non brilli di certo di originalità, il sensei è stato comunque particolarmente abile nel costruire una trama avvincente e ad immaginare personaggi carismatici. Se inizialmente Asta era spesso criticato a causa delle sue urla, oggi invece il protagonista è stato rivalutato positivamente grazie alla sua crescita che gli ha permesso di riscuotere l'approvazione di personaggi da lui tanto stimati, su tutti il capitano Yami.

Oggi, inoltre, il character design di Asta è cambiato a seguito del time-skip, tuttavia l'autore aveva previsto per il suo beniamino un aspetto molto diverso da quello che conosciamo oggi. In occasione dell'uscita di un volume di Black Clover, infatti, il sensei ne ha approfittato per condividere con i suoi lettori il design originale del protagonista, lo stesso che potete ammirare in calce alla notizia e che un utente su Reddit ha colorato per l'occasione.

E voi, invece, quale aspetto preferite per Asta, quello originale o quello attuale? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
1