Black Clover: il ritorno dell'anime è vicino? Presto un annuncio su Weekly Shonen Jump

Black Clover: il ritorno dell'anime è vicino? Presto un annuncio su Weekly Shonen Jump
di

Le ultime settimane sono un vero e proprio tormento per Yuki Tabata. La figlia dell'autore di Black Clover è stata ospedalizzata costringendo il mangaka a prendersi una piccola pausa. Tornato a lavoro sulla serie, Tabata deve ora nuovamente interrompere l'attività. Le cause questa volta potrebbero non essere negative.

Il capitolo 344 di Black Clover debutterà in ritardo. La pubblicazione del capitolo non rispetterà la consueta tabella di marcia e il 13 novembre 2022 su MangaPlus non ci sarà alcun nuovo aggiornamento. Questa è la seconda volta che l'opera viene messa in pausa in un solo mese. Cosa sta succedendo a Tabata?

Secondo i principali leaker di Twitter, la pubblicazione di Black Clover proseguirà solamente con l'uscita del numero 52 di Weekly Shonen Jump, prevista per il 27 novembre. Il motivo pare essere imputato all'adattamento anime. Presto potrebbero arrivare novità sulla produzione di Studio Pierrot.

Stando a quanto rivelato, sul numero 51 della rivista settimanale di Shueisha arriveranno informazioni sulla serie anime. Il testo all'interno del magazine si traduce esattamente in "rilasceremo le ultime informazioni sull'anime", per cui è da escludersi che tali novità riguardino il film Black Clover: Sword of the Wizard King.

La serie anime televisiva è stata messa in pausa il 30 marzo 2021 con la trasmissione dell'episodio 170. L'anime di Black Clover difficilmente potrà tornare presto, poiché Studio Pierrot è attualmente impegnato con la produzione del citato lungometraggio. Secondo voi davvero sul magazine si parlerà del ritorno dell'anime? Per scoprirlo occorre attendere l'uscita di Shonen Jump per scoprire quali informazioni arriveranno sulla serie.

Quanto è interessante?
2