di

La lunga attesa è finita e la community ha finalmente potuto riabbracciare Black Clover, tornato in pompa magna con un capitolo che getta le basi per l’arco narrativo finale della serie. Asta e gli altri Cavalieri Magici sono già pronti, ma prima di andare avanti è bene fare un salto all’indietro e fare un quadro della situazione.

Il capitolo 332 di Black Clover lancia i lettori verso il finale dell’opera, ma lo staff di Shonen Jump ha rilasciato un filmato promozionale per rendere più chiaro il corso degli eventi. D’altronde, la lunga pausa a cui era stata sottoposta la serie di Yuki Tabata potrebbe averci fatto scordare qualche dettaglio fondamentale.

La clip di Shueisha ci riporta agli albori della trama, quando Asta e Yuno erano ancora solamente due orfani della Chiesa di Hage desiderosi di entrare nell’ordine dei Cavalieri Magici di Clover. È a quei tempi che risale la loro promessa di diventare il prossimo Imperatore Magico.

Ricevuto il proprio, misterioso Grimorio, Asta fece la conoscenza del Capitano Yami Sukehiro, il quale gli propose di entrare nella squadra del Toro Nero, ritenuta la peggiore tra tutte. Yuno entrò invece a far parte dell’Alba Dorata, la più gloriosa delle squadre.

Da quel momento in poi, Asta e Yuno hanno affrontato pericoli inimmaginabili, che quasi hanno rischiato di distruggere il Regno di Clover. I due hanno infatti combattuto l’Occhio Magcio della Notte Bianca, guidato dall’elfo Patry, ma anche i rivali del Regno di Diamond. Infine, affrontarono Zagred, il demonio che manovrava la tela da dietro le quinte.

I pericoli però non finirono con Zagred, poiché Clover dovette fare i conti con il Regno di Spade e la Triade Oscura. Il trionfo sui fratelli Zogratis e sui loro demoni, ci porta verso un nuovo male. In Black Clover 332 assistiamo a una nuova dichiarazione di guerra da parte di Lucius Zogratis, colui che si nascondeva nel corpo dell’Imperatore Julius Novachrono.

Quanto è interessante?
2