di

Creato in collaborazione tra Adult Swim e Crunchyroll, Blade Runner: Black Lotus ci riporterà nel mondo cyberpunk della pluripremiata pellicola diretta da Ridley Scott nel 1982. In arrivo questo autunno, la serie anime sarà composta da tredici episodi, ambientati tra il primo film e il suo sequel, Blade Runner 2049 del 2017.

Dopo aver svelato il cast e i personaggi presenti nella serie animata, il vicepresidente e direttore creativo di Adult Swim, Jason DeMarco, ha condiviso con i fan il primo trailer di Blade Runner: Black Lotus. Ambientata nella Los Angeles del 2032, la serie seguirà le vicende di Elle, una replicante creata per uno scopo sconosciuto che si ritrova a doversi confrontare con la dura vita notturna della metropoli.

A questo trailer sono seguite le reazioni della fanbase, che si è divisa tra sostenitori e detrattori. Per alcuni utenti, il trailer è stato accompagnato da una colonna sonora non adatta, per altri, addirittura, la protagonista è la brutta copia di Alita. Il commento più significativo proviene dall'utente Twitter @AllmightyJCaesar. "Senza offesa, ma non credo sia il miglior trailer possibile. Sembrava un anime d'azione qualsiasi. Penso che essendo uno spettacolo basato su Blade Runner avrebbe dovuto evidenziare maggiormente i temi psicologici e thriller. La canzone non si adatta a BR e il 3D è deludente".

Non solo critiche, ma anche numerosi commenti a sostegno. "Onestamente non ho visto nessuno dei film, ma questo show sembra magnifico". In attesa della data di pubblicazione ufficiale, vi lasciamo ai primi dettagli su Blade Runner: Black Lotus.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4