Bleach: chi è stato il primo personaggio creato da Tite Kubo?

Bleach: chi è stato il primo personaggio creato da Tite Kubo?
di

Subita la bruciante cancellazione di Zombie Powder a fine anni '90 su Weekly Shonen Jump, Tite Kubo si è preparato per tornare sulla rivista con una nuova serie. Preparato il nuovo design, si è lanciato nell'avventura di Bleach, che diventerà poi uno dei manga più famosi del nuovo millennio.

Il battle shonen creato da Kubo a inizio anni 2000 è ancora oggi reputato un manga di tutto rispetto, nonostante alcune situazioni non gestite ad hoc nella saga finale. Ma tornando agli esordi di questa produzione, qual è stato il primo personaggio creato da Tite Kubo per Bleach?

Quando la bozza del manga si chiamava ancora Snipe, e vedeva personaggi combattersi a colpi di pistole, c'era solo un personaggio con una falce. Infatti Kubo voleva disegnare uno shinigami in kimono e per questo creò Rukia Kuchiki che, con la trasformazione del manga da una storia di armi da fuoco a una di spade, fece da prototipo per tutti gli altri shinigami. Inizialmente, Rukia era anche la protagonista che però Tite Kubo mise da parte perché ritenuta non abbastanza accattivante, lasciando il ruolo di primo piano a Ichigo Kurosaki.

Al giorno d'oggi, Rukia risulta uno dei personaggi più amati di Bleach ed è sovente nelle illustrazioni di Masashi Kudo, noto character designer dell'anime.

Quanto è interessante?
3