Bleach, l'evoluzione della Zanpakuto di Ichigo spiegata bene, dall'inizio alla fine

Bleach, l'evoluzione della Zanpakuto di Ichigo spiegata bene, dall'inizio alla fine
di

In Bleach ogni spada maneggiata dai protagonisti Soul Reaper possiede un'anima. Quella del protagonista Kurosaki Ichigo, tuttavia, è unica nel suo genere, poiché nel corso della serie la vediamo mutare più volte. Ecco l'evoluzione della Zanpakuto di Ichigo in Bleach spiegata bene.

Il nome della zanpakuto di Ichigo è Zangetsu, ottenuta dal ragazzo dopo essere divenuto un Sostituo Shinigami. Nella prima fase della storia questa Zanpakuto è una spada dalla forma gigantesca, ma il motivo è perché Zangetsu è ancora nella sua forma sigillata. Ichigo comprenderà che esistono diverse forme evolutive dell'arma bianca durante lo scontro con Renji Abarai.

La seconda forma di Zangetsu si ottiene pronunciando il suo nome. In stato shikai, viene pazialmente sprigionata la forza della spada. Zangetsu resterà sempre in stato shikai, dal momento che si tratta di una Zanpakuto a rilascio continuo e costante. In forma shikai Ichigo può utilizzare il suo attacco caratteristico, Getsuga Tensho.

Zangetsu ha una terza forma, quella Bankai. Questa fase, che debutta contro Byakuya Kuchiki, viene utilizzato urlando il nome completo della Zanpakuto, Tensa Zangetsu. La situazione si complica però con l'uscita di Bleach: Thousand-Year Blood War, arco finale della storia in cui Zangetsu viene distrutta durante l'assalto di Yhwach alla Soul Society.

Riforgiare Zangetsu è impossibile anche per gli uomini del Gotei 13, ma non per la Divisione 0. Costretto a riflettere sulla sua stessa natura e a ripercorrere le sue origini, Ichigo comprende meglio Zangetsu.

Nel mondo interno della sua Zanpakuto, Ichigo scopre che Zangetsu non è chi credeva essere. Zangetsu è sia quell'uomo adulto con i baffi, che la versione completamente bianca di Ichigo. In Bleach: Thousand-Year Blood War 1x13 Ichigo ottiene due Zangetsu, una che eredita le sue caratteristiche da Soul Reaper e Hollow, e l'altra dalle sue origini Quincy. È con questa doppia Zangetsu che in Bleach: Thousand-Year Blood War 2x21 scatena il suo tremendo shikai completo.