Bleach: Kubo disegna Saito Furofushi, la pericolosa shinigami del Gotei 13 originale

Bleach: Kubo disegna Saito Furofushi, la pericolosa shinigami del Gotei 13 originale
di

Tite Kubo è ritornato. Non l'ha fatto soltanto rimettendo penna in carta con il manga di Burn the Witch, spin-off del suo mondo fantasy, e con il sequel dedicato alla saga dell'inferno di Bleach. Il mangaka è tornato all'opera anche contribuendo alla produzione dell'anime Bleach: Thousand Year Blood War adesso in onda in Giappone.

Non si sa quando Disney+ porterà in Europa Bleach, ma di certo in Giappone la messa in onda sta attraendo vecchi e nuovi spettatori. Le avventure di Ichigo hanno iniziato a farsi complicate a causa dell'ultima invasione subita dalla Soul Society, stavolta a opera dei quincy. Tite Kubo ha inserito però qualche novità come i vecchi capitani del Gotei 13, figure completamente inedite e che nel manga erano state mostrate soltanto in versione silhouette.

Ci sono tanti che hanno rubato l'occhio, soprattutto Saito Furofushi, una donna bassina dai capelli viola e una benda sull'occhio ma dall'aria molto aggressiva e pericolosa. Tite Kubo ha dedicato un'illustrazione alla vecchia comandante della sesta divisione, che al momento non si sa che fine abbia fatto. In basso c'è l'illustrazione del mangaka, con la donna in una posa diversa rispetto a quanto visto nell'immagine dove tutto il Gotei 13 originale era radunato. Vi piace questo character design?

Quanto è interessante?
3