Bleach: il mangaka Tite Kubo rompe il silenzio sulla fine delle light novel

Bleach: il mangaka Tite Kubo rompe il silenzio sulla fine delle light novel
di

Nonostante Bleach si sia ormai concluso da qualche anno, la storia e il franchise sono ancora vivi. Nel 2018 abbiamo visto sia l'arrivo del live-action che dell'ultima light novel della serie Can't Fear Your Own World e, ora, Tite Kubo ha deciso di condividere con i fan alcuni pensieri su questo finale.

Recentemente, i personaggi di Bleach: Can't Fear Your Own World sono stati inseriti nel videogioco per smartphone Bleach: Brave Souls, dando nuovo spazio anche a personaggi come Shuhei Hisagi. Ed è proprio Shuhei al centro del messaggio scritto da Tite Kubo. Grazie alla traduzione di un fan, possiamo dare un'occhiata più accurata a ciò che il mangaka pensa sulle light novel.

Ebbene, Kubo è contento dei riflettori puntati su Shuhei Hisagi ed è contento dell'eroe che è diventato. Dopo aver ringraziato Ryogo Narita, lo sceneggiatore a cui è stata affidata la stesura dei tre volumi delle light novel, il creatore originale afferma che "Shuhei ha quell'aura da personaggio principale, eh... è una scoperta che ho fatto quando ho scelto lui come protagonista di questa storia. Anche se è timido e viene scherzosamente preso in giro, in realtà è una persona adorabile. Da bambino era un po' un piagnone, ma poi ha continuato sullo stesso sentiero della persona che gli ha salvato la vita. Più avanti ha incontrato il suo mentore, che l'ha aiutato a superare le sue paure. Poi è stato obbligato a combattere contro il suo mentore perché egli ha scelto di percorrere un sentiero sbagliato. Questo è il mio Shuhei Hisagi".

Infine, Kubo dedica qualche altra parola all'autore delle light novel di Bleach, capendo che è stata soltanto grazie alla proposta di Narita se è riuscito a scoprire questo lato eroico di Hisagi. Il mangaka e la Shueisha non hanno ancora divulgato informazioni su un possibile prosieguo della storia o di altri spin-off relativi al mondi di Bleach, nonostante ciò il franchise riesce ad essere ancora vivo e vegeto.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1