Bleach: il riassunto della saga della Falsa Karakura, la guerra contro Aizen

Bleach: il riassunto della saga della Falsa Karakura, la guerra contro Aizen
di

La battaglia con Sosuke Aizen è iniziata tempo addietro in Bleach, durante la saga del passato. Fu in quel frangente che i piani dello shinigami iniziarono a mettersi davvero in moto, macchinando contro alcuni dei capitani. Sono poi passati dei secoli e tutto si è messo al suo posto durante la saga della falsa Karakura.

Aizen arriva in questo luogo fittizio creato dal Gotei 13 per intrappolarlo. Ovviamente lo shinigami non è venuto da solo, portando con sé alcuni degli arrancar più forti, che danno vita a una battaglia unica contro altrettanti shinigami. In soccorso ai protagonisti di Bleach giungono però anche i Vizard guidati da Shinji Hirako. Nonostante le vittorie contro gli espada e le loro fraccion, il potere di Aizen sembra troppo grande.

Il ritorno di Ichigo Kurosaki dall'Hueco Mundo non cambia comunque le cose, dato che Kyoka Suigetsu continua a mietere vittime. Anche Gin Ichimaru e Kaname Tosen entrano nei duelli, specialmente quest'ultimo che si trasforma in un mostro, perdendo la propria umanità. Alla fine, i protagonisti vengono tutti sconfitti, ma grazie al soccorso di Urahara e Isshin Kurosaki c'è ancora speranza.

Sosuke Aizen continua la propria fusione con l'Hogyoku e raggiunge la vera Karakura, dove si terrà l'ultima battaglia. Qui Ichigo sfrutta tutta la potenza ottenuta durante l'allenamento con il padre, utilizzando la mossa più forte di Zangetsu e, grazie anche a una tecnica di Urahara, Aizen viene intrappolato, concludendo la gigantesca saga di Aizen di Bleach.

Quanto è interessante?
3