Bleach: il significato nascosto della Zanpakuto di Izuru Kira

Bleach: il significato nascosto della Zanpakuto di Izuru Kira
di

Nell'opera di Tite Kubo, Bleach i dei della morte, gli Shinigami, ricoprono un ruolo fondamentale: scortare le anime dei morti nell'aldilà, più specificamente nella Soul Society, e combattere allo stesso tempo contro gli Hollow. Molti Shinigami prendono questo dovere come un divertimento, altri invece, come Izuru Kira ne capiscono l'importanza.

Izuru Kira, luogotenente della Terza Divisione, una volta seguiva gli ordini del Capitano Gin Ichimaru, che nascondeva molto spesso le sue emozioni dietro una maschera di sarcasmo e falsi sorrisi, un 'ipocrisia che è totalmente l'opposto di quello in cui crede Kira, autenticità e una visione precisa di ciò che rappresenta il combattimento e la violenza.

Izuru non è un fatalista né tantomeno un pessimista, è semplicemente schietto e diretto, affronta la morte e la violenza vedendole per quelle che sono, e non cerca in alcun modo di glorificare i bagni di sangue. In qualche modo Kira riprende la filosofia del suo compagno Shuhei Hisagi, che ha seguito gli insegnamenti del capitano Kaname Tosen, il quale credeva fortemente nel pacifismo e nella giustizia.

Tosen disse che chiunque prenda parte ad una battaglia senza un obiettivo preciso, sta commettendo una brutalità disonorevole, e che chi non rispetta o teme la sua forza, non ha il diritto di utilizzarla. Sono concetti estremamente cari a Izuru stesso, che considera la violenza come ultimo metodo con cui risolvere una situazione, alla quale preferisce stabilire una conversazione o anche empatia con gli avversari.

Molti compagni, colleghi, e anche alcuni nemici, sottovalutano spesso per questi motivi l'abilità combattiva di Izuru, che invece, grazie anche alla sua Zanpakuto, si rivelerà più volte un incredibile spadaccino. Wabisuke, nome dello shikai contenuto nell'arma, è traducibile con "scusa" o "perdono", perfettamente in linea con i pensieri di Kira. Una volta che Izuru attiva lo shikai, questo ha come effetto quello di raddoppiare il peso di qualunque cosa o persona tocchi, anche più volte.

Si tratta di un'abilità capace di annichilire ogni nemico, fino a fargli addirittura chinare le loro teste, come se stessero chiedendo perdono, per le terribili azioni commesse. Ricordiamo che Mangiko Matusmoto si è mostrata in un esplosivo cosplay, e vi lasciamo ai 5 eventi che hanno cambiato per sempre Rukia.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
3