Bleach: Thousand-Year Blood War, immagini e anteprima: la divisione più forte

Bleach: Thousand-Year Blood War, immagini e anteprima: la divisione più forte
di

A un solo passo dal trionfo, i Quincy sono stati costretti al ritiro. La Soul Society è salva, ma deve affrontare il suo momento più duro. Riuscirà il Gotei 13 a risollevarsi nonostante le elevate perdite subite in battaglia? Ecco le immagini in anteprima di Bleach: Thousand-Year Blood War 1x08.

L'invasione subita da parte del Wandenreich ha messo in ginocchio la Soul Society. Gli Sternritter si sono spinti fino al Seireitei, portando morte a chiunque tentasse di opporsi al loro attacco. Anche i più forti Soul Reaper si sono dimostrati deboli contro i Quincy, i quali possiedono l'abilità di sottrarre i Bankai, e lo stesso Comandante Generale Genryusai Shigekuni Yamamoto è stato ucciso dall'inganno del nemico. L'ultima speranza era stata riposta in Kurosaki Ichigo, che tuttavia è uscito sconfitto dalla battaglia contro Yhwach. Ora che la sua Zanpakuto è stata distrutta, come farà a tornare in battaglia?

Se la Soul Society è sopravvissuta all'attacco dei Quincy in questa Guerra Millenaria di Bleach il merito è da ricondursi a Sosuke Aizen, il quale nei brevi attimi in cui è stato vicino a Yhwach è riuscito a sottrargli del tempo di permanenza nella società delle anime. Gli Sternritter sono stati costretti ad allontanarsi, ma con la promessa di tornare presto per concludere il lavoro.

Nell'ottavo episodio di Bleach: Thousand-Year Blood War la Soul Society dovrà riorganizzare le sue forze e curare i feriti. Lo stesso Ichigo dovrà recuperare dai colpi che gli sono stati inflitti da Yhwach. Il protagonista è però tormentato dalla distruzione della Zanpakuto. Come potrà la Soul Society resistere al prossimo attacco?

Il Gotei 13 nasconde un ulteriore divisione, come vediamo dalle immagini in calce all'articolo. Farà dunque il suo esordio la Divisione Zero, al diretto servizio del Soul King.

Quanto è interessante?
1